Trenino Verde delle Alpi

Itinerario

Stampa il programma di viaggio

 

Sistemazione sul pullman Gran Turismo ed inizio del viaggio verso Domodossola. All’arrivo imbarco sul Trenino Verde che attraversa una natura incontaminata  e si inerpica in montagna offrendo una vista mozzafiato percorrendo la linea ultracentenaria del Sempione e del Lötschberg.  Da Domodossola infatti, dopo aver attraversato la galleria del Sempione per circa 20 Km,si giunge a Briga. Il viaggio a bordo del Trenino Verde delle Alpi (Lötschberger) prosegue risalendo la valle del Rodano. Fiancheggiando soleggiati pendii, il treno supera un dislivello di 450 m prima di arrivare a Goppenstein, porta d’ingresso alla valle del Lötschen. Si prosegue fino a Frutigen passando per Kandersteg. Con una pendenza di oltre il 27%, la linea attraversa una galleria elicoidale di 1655 m, tunnel e viadotti spettacolari. Poco prima di entrare a Frutigen, il Trenino Verde delle Alpi transita sull’imponente viadotto di Kander l’opera più fotografata della linea del Lötschberger, per poi sfilare davanti al Tellenburg. Da Frutigen, l’itinerario conduce a Spiez. Qui scenderemo dal Trenino per raggiungere l’imbarcadero con una passeggiata di circa 15 minuti, imbarco sul battello e navigazione fino a Thun. Il Lago di Thun è incastonato in uno scenario alpino da sogno e circondato da numerosi accoglienti villaggi e vanta un centro storico medievale, un maestoso castello e un’accattivante zona pedonale. Pranzo libero (consigliamo pranzo al sacco).  Il viaggio in treno prosegue infine fino a Berna. Nessun’altra città ha saputo preservare così bene il suo carattere storico come Berna, capitale della Svizzera. Il centro storico fa parte del patrimonio culturale mondiale dell’UNESCO e vanta 6 chilometri di arcate, una delle passeggiate commerciali coperte più lunghe d’Europa tra palazzi barocchi in arenaria con boutique, ristoranti e negozi. I suoi simboli sono il Parlamento, la Torre dell’Orologio, le fontane medievali e il Bärengtraben (fossa degli orsi). Tempo a disposizione per le visite individuali. Nel tardo pomeriggio imbarco sul Trenino Verde per il viaggio di ritorno fino a Domodossola. Arrivo a Domodossola previsto intorno alle 20. Breve sosta per la cena libera lungo il percorso. Partenza per il viaggio di ritorno e arrivo in tarda serata nelle località di partenza.

 

Obbligatorio documento d’identità valido per l’espatrio.

Servizi

Descrizione breve
Viaggio in giornata
La quota comprende
  • Trasporto in pullman Gran Turismo
  • Viaggio in treno da Domodossola a Berna e ritorno
  • Battello da Spiez a Thun
  • Assicurazione medico-bagaglio 
  • Accompagnatore
La quota non comprende
  • Mance ed extra in genere
  • Pasti e bevande non inclusi
  • Assicurazione annullamento 
  • Tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”
Informazioni

Gli orari sopra riportati sono indicativi e soggetti a riconferma.

 

I documenti di viaggio (convocazione), che contengono tutti i dettagli definitivi relativi alla partenza, vengono inviati 2 giorni prima della partenza all'indirizzo e-mail indicato in fase di prenotazione.

 

Non è necessario stampare alcun documento. Per la salita sul bus, basterà indicare Cognome e Nome ed essere in possesso di Documento d'Identità in corso di validità.

 

Ricordiamo che per i viaggi con destinazione fuori dall'Unione Europea è obbligatorio Documento d'Identità valido per l'espatrio.